Fratsia

È un grosso villaggio nel punto più centrale dell’entroterra dell’isola. I suoi abitanti si occupano di attività agricole e di allevamento. Fratsia è identificata storicamente con l’Esposizione dell’agricoltura e dell’allevamento, che si tiene qui da molti decenni, anche se negli ultimi anni, si sta indebolendo, a causa dell’inurbamento e dello stile di vita degli abitanti dell’isola. Il paese dispone di grandi estensioni per coltivazioni e pascolo di bovini e altro. Ci sono case rurali molto belle.

Fratsia era una delle più attive comunità prima che si congiungesse con il Comune di Citera.Ha una grande storia nella vita rurale dell’isola. Il paese è grande in estensione, con molti poderi che fino ad oggi vengono coltivati, e qui si nutrono bovini e altri animali. Il paese si è identificato con l’Esposizione dell’agricoltura e dell’allevamento, che si organizza ogni agosto. Gli abitanti del paese sono molto progressisti, e nel villaggio nacque l’onorevole Grigorios L. Casimatis.

Torna Su
  • Secondo Isiodo la dea Afrodite è nata nel mare di Citera